Visualizza menu Visualizza campo di ricerca
Visualizza menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia precedente

La morte di Michela Rezza a Sant'Emidio di Alatri

Vittima:
Michela Rezza
Località:
Sant'Emidio di Alatri
Data:
7 novembre 2019
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+

Michela Rezza, 37 anni, è stata ritrovata morta nell'alveo del fiume Cosa ad Alatri, in contrada Sant'Emidio, durante il pomeriggio del 7 novembre 2019. A scoprire il cadavere è stato un fungaiolo di passaggio lungo il corso d'acqua. Il corpo, parzialmente vestito, presentava una ferita sopra l'arcata sopracciliare sinistra.

La donna, originaria di Frosinone e residente ad Alatri nella frazione di Pignano, era scomparsa nella mattinata dello stesso giorno e per questo motivo era stata presentata una denuncia.‍[1]

L'autopsia svolta il giorno seguente ha escluso il decesso per omicidio.‍[2]

Note

  1. ^ Giovane trovata morta nel fiume Cosa, si indaga. Nessuna ipotesi esclusa. CiociariaOggi.it. Consultato il 7 novembre 2019.
  2. ^ Donna rinvenuta nel fiume, esclusa l'azione violenta. TG24.info. Consultato l'8 novembre 2019.
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.