Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Monza. Maltrattata dal compagno: l'escalation di violenze durante il lockdown. Trova il coraggio di denunciare e l'uomo finisce in carcere.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Gabriele Barni su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Una donna di 32 anni, da poco trasferitasi dall'Est Europa a Monza insieme al compagno di 30 anni, è riuscita a trovare il coraggio di denunciare le violenze di quest'ultimo chiamando la polizia. Gli agenti della locale squadra mobile hanno avviato le indagini, accertando i maltrattamenti pur non trattandosi di un contesto degradato: lui lavorava con un buon reddito come impiegato.

Bastava guardare il volto della vittima, segnato da lividi e tumefazioni. La mamma, che vive a Milano, ha confermato i racconti disperati della figlia. La situazione era peggiorata durante il periodo di lockdown, nel quale però la donna non ha più voluto sopportato le continue angherie caratterizzate da violenze fisiche e psicologiche.

Una volta stilato un rapporto approfondito, il fascicolo della polizia è arrivato nelle mani del gip che successivamente ha disposto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'aguzzino con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.