Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Faenza. Accusato di molestie sessuali: un medico interdetto dalla professione per un anno dal gip di Ravenna.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Gianni Careddu su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Un medico di Faenza, nel Ravennate, è stato interdetto dall'esercizio della professione per un anno dal gip del Tribunale di Ravenna su richiesta della Procura in seguito alle accuse di violenza sessuale, mosse da due pazienti.

Gli episodi, secondo quanto riferito dalla stampa locale, sono avvenuti il 12 e il 13 maggio scorso nell'ambulatorio faentino del medico. Le due donne, prima una 40enne paziente da anni e poi una più giovane, paziente da qualche mese, erano andate da lui per proseguire programmi terapeutici, denunciando poi approcci sessuali da parte dell'uomo.

Questi nell'interrogatorio di garanzia di martedì scorso, ha negato tutto. La difesa si è già detta pronta al ricorso al Tribunale del Riesame.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.