Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Cagliari. Omicidio Brigitte Pazdernik. Giovanni Perria valutato capace di intendere e di volere dalla perizia psichiatrica.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Ggalleri su Wikimapia, licenza CC BY 3.0)

"L'imputato ha uno stile ossessivo compulsivo, ma non patologico". È arrivato a questa conclusione, confermando che l'uomo è in grado di intendere e volere, lo psichiatra sentito ieri alla Corte d'Assise di Cagliari alla ripresa del processo a carico di Giovanni Perria, 78 anni, accusato di aver ucciso nell'ottobre 2018 a Narbolia (Oristano) la moglie Brigitte Pazdernik, 77 anni.

Il delitto sarebbe stato compiuto per vendicarsi di un tradimento consumato 40 anni fa con uno dei suoi fratelli, e che lei avrebbe confessato solo qualche tempo prima del delitto. Il cadavere della donna era stato ritrovato in mare alcuni giorni dopo la sua scomparsa, il 10 ottobre, dall'abitazione in paese in cui la coppia viveva.

All'inizio si era pensato ad un allontanamento volontario finito in tragedia, ma poi la Procura aveva concentrato le attenzioni sul marito. L'ipotesi è che la donna sia stata gettata in acqua dalla spiaggia di Torre del Pozzo. L'autopsia aveva confermato che la vittima era morta annegata.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.