Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Cremona. Omicidio della piccola Gloria. Il padre Kouao Jacob rinviato a giudizio in rito ordinario.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di trolvag su Panoramio, licenza CC BY-SA 3.0)

Sarà processato con il rito ordinario, Kouao Jacob Danho, 38 anni, l'operaio ivoriano accusato dell'omicidio volontario della figlia Gloria, di soli due anni. Lo ha deciso oggi, 19 giugno, il giudice che ha rigettato la questione di legittimità costituzionale sollevata la scorsa udienza dalla difesa.

In sostanza l'imputato non potrà usufruire del giudizio abbreviato, che in caso di condanna gli avrebbe garantito lo sconto di un terzo della pena. Contestata all'imputato anche l'aggravante della premeditazione. Parte civile è la mamma della piccola Gloria.

L'omicidio si era consumato il 22 giugno del 2019 nell'appartamento dell'uomo a Cremona. Danho aveva accoltellato la figlia due volte, una al fegato e una ai polmoni. La piccola si sarebbe potuta salvare, se suo padre avesse chiamato subito i soccorsi. Il 38enne aveva confessato il delitto tempo dopo i fatti, mentre in un primo tempo aveva puntato il dito contro un fantomatico rapinatore. Il movente è quello della vendetta: Jacob ha ucciso Gloria per vendicarsi dell'ex compagna che non ne voleva più sapere di tonare con lui.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.