Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Vercelli. Botte alla compagna. Minacciata perché non voleva ritirare la denuncia: un 30enne arrestato per maltrattamenti.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Angelo Malvasia su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Sabato scorso un albanese di 30 anni è stato arrestato dalla squadra mobile per maltrattamenti in famiglia. La sua vittima era la convivente, una 35enne romena, residente da anni nel Vercellese. A far alzare il velo su una situazione che si trascinava da anni è stata la denuncia della donna.

Già a febbraio, durante una lite, l'uomo l'aveva colpita con schiaffi e pugni, costringendola per il timore di ulteriori e più gravi conseguenze a scappare di casa. Era dovuta tornare perché lui aveva minacciato di dare fuoco all'appartamento.

Giovedì sera l'individuo ha forzato le serrature dell'abitazione della donna, costringendola a chiudersi in bagno. Lei così ha trovato il coraggio di denunciarlo. Lui nei giorni successivi ha continuato a minacciarla e picchiarla perché lei non ha voluto ritirare la denuncia. Gli agenti della mobile lo hanno arrestato sabato mentre si trovava in un bar.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.