Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Donna uccisa a Palazzo Pignano. Il marito in stato di fermo. La vittima caduta in seguito a un pestaggio. Sembra fosse malata.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Alessandro Vecchi su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 3.0)

È in stato di fermo il 56enne Eugenio Zanoncelli, sospettato di aver ucciso la moglie Morena Designati, 49 anni, nella tarda serata di ieri, 24 giugno, nella loro abitazione a Palazzo Pignano (Cremona).

L'uomo nel corso della notte si è dato alla fuga rendendosi irreperibile: è sospettato di aver aggredito a botte la vittima, che è stata poi trovata morta in casa dai carabinieri e dal personale sanitario giunto sul posto. Zanoncelli è stato rintracciato in mattinata da una pattuglia di carabinieri impegnata nelle sue ricerche.

Secondo quanto riporta l'ANSA, sembra che la donna fosse malata e, in particolare, sarebbe caduta in seguito alle violenti percosse, circostanza che potrebbe rivelarsi la causa del decesso. In ogni caso, gli inquirenti stanno portando avanti le indagini per chiarire la dinamica dell'accaduto e domani si dovrebbe svolgere l'autopsia per accertare l'origine delle lesioni sul corpo della vittima.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.