Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Grosseto. Tentato omicidio e suicidio: un uomo spara alla moglie, poi si toglie la vita. La donna ricoverata in gravi condizioni.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Geobia su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Un uomo morto e una donna gravemente ferita. È quanto hanno trovato i carabinieri in un'abitazione a Grosseto. Da quanto apprende l'agenzia Adnkronos, la donna è stata trasferita con l'elisoccorso all'ospedale di Siena. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, quella che possa essersi trattato di un tentato omicidio e suicidio.

Secondo una prima ricostruzione, la scorsa notte l'uomo, un 60enne, avrebbe sparato alla moglie per poi togliersi la vita con la stessa arma. L'uomo era un ex agente della polizia municipale.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.