Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Margno. Omicidio Elena e Diego Bressi. Secondo gli inquirenti il padre Mario non avrebbe premeditato il gesto.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Nemracc su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Non ci sarebbero al momento elementi che facciano pensare che il gesto di Mario Bressi sia premeditato. È quanto si apprende dagli inquirenti, che sono invece orientati a considerarlo un gesto pensato e realizzato nell'arco di pochi minuti nella notte.

A sostegno di questa tesi, oltre al fatto che lui e i due gemelli di 12 anni si trovavano a Margno già da mercoledì 24 giugno, c'è il particolare dei messaggi inviati in quelle ore da Bressi alla moglie, Daniela Fumagalli. Fino a pochi minuti prima di soffocare Elena e Diego, l'uomo la stava infatti messaggiando in merito al campo estivo che avrebbero dovuto frequentare i figli. Messaggi inviati da lui tra l'1 e mezza e le 2 di notte, che la moglie non aveva neanche visualizzato.

Per gli inquirenti non si tratterebbe di una messinscena da parte del 45enne, ma della prova che l'omicidio non era progettato. Tanto che la donna, come ha spiegato agli investigatori, si fidava di lui.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.