Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Margno. Omicidio Elena e Diego Bressi. I primi risultati dell'autopsia: strangolati entrambi a mani nude.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Nemracc su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Sono stati strozzati i due gemelli Elena e Diego, 12 anni, trovati privi di vita sabato mattina a Margno (Lecco). Il padre, Mario Bressi, ha utilizzato tutta la sua forza e la rabbia che aveva in corpo e li ha uccisi con le sue mani.

É questo l'esito dell'autopsia eseguita ieri all'ospedale Manzoni di Lecco. Effettuati anche i prelievi tossicologici che dovranno chiarire se i gemellini siano stati sedati prima di essere ammazzati: l'esito arriverà entro 30 giorni.

La ricostruzione di quanto accaduto è comunque chiara: dopo aver strangolato i due figli, l'uomo ha scritto i messaggi via Whatsapp e una lunga email alla moglie Daniela Fumagalli, in cui l'accusava di "aver rovinato la famiglia". Poi è uscito di casa e ha buttato i cellulari dei gemelli. Infine ha percorso gli oltre 20 chilometri che separano Margno dal ponte della Vittoria di Cremeno, dove si è tolto la vita.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.