Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Palazzo Pignano. Omicidio Designati. Le indiscrezioni dall'autopsia: tanti lividi sul corpo, non tutti recenti.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Alessandro Vecchi su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 3.0)

Le indiscrezioni filtrate dall'autopsia, eseguita all'indomani del ritrovamento del cadavere di Morena Designati, spalancano una finestra su uno scenario che, se confermato, si rivelerebbe ancor più inquietante.

Ad assassinare le 49enne è stato il marito, Eugenio Zanoncelli, operaio di 56 anni, nella sua abitazione di Palazzo Pignano in provincia di Cremona lo scorso 24 giugno. Inizialmente, l'ipotesi più accreditata era stata quella del raptus, maturato in un quadro familiare fortemente segnato dalla malattia della donna.

Ma quelle ecchimosi, qualora non fossero state prodotte da cadute accidentali, potrebbero ora fornire una nuova chiave di lettura di quanto accaduto in quella casa. Uno scenario, sul quale stanno già cercando di far luce i carabinieri.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.