Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Arquata Scrivia. Omicidio Igina Fabbri. Mario Traverso condannato all'ergastolo: legò la madre e la lasciò morire di freddo.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di BlackSheep81, licenza CC BY-SA 3.0)

Mauro Traverso è stato condannato all'ergastolo. La sentenza è stata pronunciata ieri, 7 luglio 2020, dalla Corte d'Assise di Alessandria al termine del processo per l'omicidio della madre Igina Fabbri, 72 anni.

L'anziana fu lasciata morire di freddo nella sua casa di Arquata Scrivia (Alessandia) nel febbraio del 2018 dopo essere stata bloccata e legata con delle fascette da elettricista.

L'uomo si era sempre dichiarato innocente, ma la difesa non è riuscita a convincere la Corte, che invece ha accolto la tesi sempre sostenuta dalla Procura. Oltre all'omicidio, Traverso era anche accusato di sequestro di persona.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.