Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Aprilia. Omicidio Grazia Sicilia. La lite fra i coniugi sarebbe partita la sera prima. Il delitto avvenuto nella notte.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di trolvag su Panoramio, licenza CC BY-SA 3.0)

La sera del 16 luglio, Grazia Sicilia e Calogero Cortese litigavano da ore. Secondo quanto riporta Latinaoggi.eu, qualcosa nel rapporto tra i due si era incrinato. Nelle dichiarazioni rese da alcuni testimoni, la coppia avrebbe avuto già una discussione all'ora di cena. In merito a quale argomento, al momento, non è dato saperlo.

Poi sembrava che le cose si fossero appianate, ma qualche ora più tardi, in piena notte, forse già poco dopo le 2, i coniugi avrebbero ripreso la discussione lasciata in sospeso poco prima.

Fino a quando Calogero non ha impugnato quel revolver che deteneva del tutto legalmente, ma solo per un uso sportivo, e ha esploso tre colpi che hanno raggiunto la moglie al torace.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.