Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Bedizzole. Omicidio Francesca Fantoni. L'esito della perizia psichiatrica su Andrea Pavarini: capace di intendere e di volere.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Wolfgang Moroder su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Per il perito nominato dal tribunale non ci sono dubbi: Andrea Pavarini era capace di intendere e di volere quando prima violentò e poi uccise Francesca Fantoni nel parco pubblico di Bedizzole (Brescia) lo scorso gennaio.

Un passaggio fondamentale, quello emerso dall'incidente probatorio in vista del processo per il 32enne accusato di omicidio volontario. La vittima era stata massacrata di botte e poi abbandonata senza vita. Una consulenza di parte aveva definito Pavarini "un uomo che presenta gravi distorsioni patologiche, con grave immaturità, impulsività e extrapunitività e un infantile egocentrismo".

Tuttavia, secondo il professor Sergio Monchieri, era lucido nel momento del delitto e potrà partecipare coscientemente al processo.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.