Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Piacenza. Omicidio Elisa Pomarelli. Un anno dopo la tragedia, i funerali della vittima. Il sindaco proclama il lutto cittadino.

Miniatura della notizia (Miniatura di Giottodigitaleph su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

"Non è una mera formalità istituzionale, ma un gesto semplice e sincero che rappresenta l'abbraccio della comunità piacentina a tutta la famiglia, nel ricordo di Elisa Pomarelli".

Così la sindaca di Piacenza, Patrizia Barbieri, annuncia la proclamazione del lutto cittadino, in concomitanza con le esequie della giovane originaria di Carpaneto, uccisa un anno fa dall'amico Massimo Sebastiani, che si terranno lunedì 24 agosto nella chiesa di Borgotrebbia a Piacenza.

"L'ultimo saluto a Elisa, a un anno dalla tragedia - sottolinea al sindaca - sarà per la nostra comunità l'occasione di condividere al tempo stesso una riflessione forte e consapevole sulla violenza di genere, sui dati drammatici riguardanti i femminicidi nel nostro paese e sulla dimensione di gravissima, disumana inciviltà che questo fenomeno sottende".

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.