Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Crema. Omicidio Sabrina Beccalli. Vertice in Procura: trovate nuove tracce di sangue sulle ciabatte di Alessandro Pasini.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di MarkusMark su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Dopo il vertice in Procura effettuato stamane 27 agosto a Cremona, è stato confermato il ritrovamento di nuove tracce di sangue su un paio di ciabatte nella casa di Alessandro Pasini, il 45enne cremasco accusato di aver prima ucciso e poi occultato il cadavere dell'amica 39enne Sabrina Beccalli.

Le evidenze ematiche isolate dai carabinieri del Ris di Parma, individuate con il luminol, prima nell'abitazione della ex fidanzata di Pasini, ritenuta il teatro dell'omicidio, e poi nell'appartamento dello stesso Pasini, rappresentano per l'apparato inquirente indizi cruciali.

Resta da trovare il corpo di Sabrina. Al momento le ricerche non sono riprese ma non è escluso che ricomincino nel pomeriggio, di nuovo nelle rogge della campagna intorno a Vergonzana, frazione di Crema.

In un video mostrato in esclusiva dal programma TV 'Ogni mattina' su Tv8, Pasini sarebbe stato immortalato da alcune telecamere di videosorveglianza sabato 15 agosto mentre passava in via Albergoni.

La immagini inquadrano la Panda nera di Sabrina. Secondo gli inquirenti, ci sarebbe stato proprio lui alla guida e, sempre lui, la sera avrebbe appiccato l'incendio allo stesso veicolo nelle campagne di Vergonzana.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.