Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Crema. In tanti alla fiaccolata per Sabrina Beccalli. Il parroco di San Bernardino: "Siamo vicini alla famiglia e agli amici della vittima".

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di MarkusMark su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Sono tante le persone che, nonostante il meteo incerto, hanno partecipato ieri sera, 28 agosto, alla fiaccolata in ricordo di Sabrina Beccalli, la 39enne di Crema scomparsa nella notte di Ferragosto in circostanze ancora da chiarire.

Il senso del momento di silenzio e di preghiera lo ha spiegato il parroco della parrocchia di San Bernardino don Lorenzo Roncali: "Vogliamo stare vicini alla famiglia di Sabrina, ai suoi amici, e dare al tempo stesso un messaggio di speranza affinché venga trovato il corpo".

Corpo che nonostante le lunghe ricerche, non è ancora stato trovato. Un elemento certo è il fermo disposto dal pm Pellicano nei confronti di Alessandro Pasini, un amico della donna che, ad oggi, resta l'unico indiziato di omicidio. A casa sua, poco distante dall'abitazione di Sabrina, i Ris di Parma hanno trovato un paio di ciabatte sporche di sangue e sequestrato altro materiale utile alle indagini.

Una preghiera, don Lorenzo, ha voluto dedicarla anche ad Alessandro e a sua madre "che sta passando un momento difficile". Nelle prossime settimane si potrà fare maggiore chiarezza, anche in seguito alle analisi che il medico legale Cristina Cattaneo eseguirà sui resti trovati nell'auto della donna, data alle fiamme da Pasini.

Per ora resta il dolore profondo e l'amarezza di non poter dare un ultimo saluto a Sabrina.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.