Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Rovereto. Omicidio Eleonora Perraro. Il marito Marco Manfrini è stato rinviato a giudizio.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Lungoleno su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Il gup di Rovereto ha deciso per il rinvio a giudizio di Marco Manfrini, il 51enne accusato dell'omicidio della moglie Eleonora Perraro. L'uomo sarà processato dalla Corte d'Assise di Trento.

La tragedia è avvenuta il 5 settembre di un anno fa, quando la povera Eleonora fu trovata senza vita nel giardino di un locale a Nago Torbole. La 43enne era rimasta in compagnia del marito e al mattino non si è più risvegliata, trovata morta, uccisa di botte, percosse, morsi terribili al volto e alla testa.

L'uomo ha sempre sostenuto di non ricordare nulla, ma per gli inquirenti è considerato l'unico responsabile: molte le prove che lo inchioderebbero. La famiglia della vittima ha espresso soddisfazione per la decisione del gup. Il 51enne rimarrà ai domiciliari in attesa del processo.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza cookie analitici e di profilazione. Puoi consultare ulteriori informazioni e negare il consenso al loro utilizzo accedendo all'informativa estesa presente alla pagina cookie policy. Cliccando su OK o continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.