Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Tentato omicidio e suicidio ad Avezzano. Medico 70enne accoltella la moglie, poi si toglie la vita.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Marica Massaro su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

È successo stamattina, 20 settembre, ad Avezzano in provincia de L'Aquila. Il presunto accoltellatore è un cardiologo molto conosciuto in Marsica, il medico Vittorio Emi, 70 anni. Dopo una lite con la moglie Paola Lombardo, 67 anni, commerciante candidata al Consiglio comunale, l'avrebbe colpita tre volte.

Dopodiché l'uomo, in preda alla disperazione, secondo una prima ricostruzione, si è buttato dal quarto piano del palazzo in cui abitava.

Sconosciuto il movente del gesto sul quale stanno indagando i carabinieri. Il 70enne ha perso la vita mentre la donna è riuscita a sopravvivere. Trasportata in ospedale dal personale sanitario intervenuto sul posto, non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.