Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Aquileia. Donna accoltellata dal marito: morta la 66enne Marinella Maurel. Il coniuge Livio Duca fermato per omicidio.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia

Una donna di 66 anni, Marinella Maurel, è morta ieri sera, 22 settembre 2020, all'ospedale di Udine dove era stata trasportata in seguito alle ferite causategli dal marito, Livio Duca, che l'ha colpita con almeno una coltellata.

L'aggressione è avvenuta nella loro abitazione di Aquileia (Udine). Secondo quanto si è appreso, l'uomo avrebbe colpito la moglie al culmine di una violenta lite familiare, iniziata probabilmente nel giardino di casa.

I vicini hanno udito le urla delle donna provenire dall'abitazione e hanno allertato i carabinieri che sono giunti sul posto insieme ai sanitari del pronto intervento medico. Nonostante il ricovero in ospedale, la vittima non è riuscita a sopravvivere. L'uomo si è costituito ai militari e nei suoi confronti è stato disposto il fermo con l'accusa di omicidio.

Da chiarire il motivo della lite finita in tragedia e la dinamica dell'accaduto, dettagli che sono al momento al vaglio degli inquirenti.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.