Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Casale Monferrato. Omicidio Elena Seprodi del 2017. La Corte di Cassazione ha confermato l'ergastolo per Kujtim Hasanaj.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Sailko su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

È definitivo l'ergastolo per Kujtim Hasanaj, 52 anni, autore del brutale femminicidio della moglie Elena Seprodi, 48 anni, avvenuto tre anni fa nella abitazione di Strada Asti a Casale Monferrato (Alessandria) dove la coppia aveva vissuto a lungo prima che la donna, provata da una lunga serie di maltrattamenti e violenze, si trasferisse a Valenza nella casa del figlio.

L'uomo era stato condannato a 20 anni in primo grado con rito abbreviato, mentre in appello la pena era stata innalzata all'ergastolo, confermato e reso definitivo ieri, 2 ottobre 2020, dalla sentenza dell'ultimo grado della giustizia italiana.

Il femminicidio avvenne il 15 settembre 2017, poco dopo pranzo: Elena Seprodi era ritornata nell'abitazione per recuperare alcuni effetti personali quando Hasanaj la uccise con una coltellata al ventre.

L'iter giudiziario aveva poi fatto emergere una drammatica vicenda di maltrattamenti ai danni della vittima, a cui la sentenza della Cassazione ha concesso finalmente giustizia.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.