Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Alghero. Omicidio Michela Fiori. Richiesta la conferma della condanna di primo grado a 30 anni per Marcello Tillocca.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Benoît Prieur su Wikipedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Il procuratore generale Stefano Fiori ha richiesto la conferma della condanna a 30 anni di reclusione nei confronti di Marcello Tillocca, il 44enne reo confesso dell'omicidio dell'ex moglie Michela Fiori, 40 anni.

La donna, che aveva deciso di separarsi dal marito, era stata strangolata il 23 dicembre del 2018 nel suo appartamento ad Alghero, dove fino a qualche mese prima la coppia viveva insieme ai due figli. Dopo la condanna in primo grado con procedimento in rito abbreviato, l'uomo sta affrontando il processo d'Appello alla Corte d'Assise di Sassari.

Anche l'avvocata Gavinuccia Arca, in rappresentanza dell'associazione Rete delle donne costituitasi parte civile, ha sollecitato la conferma della pena. La Corte nell'udienza di oggi ha respinto la richiesta del legale dell'imputato di disporre una nuova perizia psichiatrica sul proprio assistito. Nella prossima udienza, salvo impedimenti, dovrebbe essere pronunciata la sentenza.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.