Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Genova Sampierdarena. Tentano di violentare una donna in strada. La vittima salvata da un migrante. Due 23enni arrestati.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Bbruno su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Ha sentito le sue urla e, dopo aver chiamato i Carabinieri, è andato a soccorrere la vittima. Così un giovane migrante ha salvato una donna da una tentata violenza sessuale in strada. È successo questa mattina all'alba a Genova, nel quartiere di Sampierdarena.

Il ragazzo ha visto due individui mentre stavano abusando della vittima. Quando il giovane si è avvicinato, i due sono scappati, ma sono stati poi raggiunti da una pattuglia dei militari. La donna è stata soccorsa e ricoverata in ospedale.

A finire in manette per violenza sessuale sono due ragazzi di 23 anni, di origini ecuadoriane. Secondo quanto ricostruito, la vittima, che ha circa 40 anni, aveva conosciuto i due malintenzionati intorno alle 2 di notte in un locale. All'alba, mentre rientrava a casa, è scattata la brutale aggressione.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.