Menu Ricerca voce
Menu

Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Pavullo. Omicidio Alessandra Perini. Il marito si difende di fronte al gip: "Abbiamo litigato, ma le ho dato solo uno schiaffo".

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger Condividi su Telegram Condividi su Skype Scegli dove condividere
a–
a+
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Messenger
Miniatura della notizia (Miniatura di Valter Turchi su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

"Non volevo farle del male. Men che meno ucciderla. Non riesco a spiegarmi come ciò sia potuto accadere. Le ho dato uno schiaffo, stavamo litigando per questioni legate alla famiglia".

Sarebbero queste, in sostanza, le risposte che in mattinata Davide Di Donna, fornaio 50enne di Pavullo (Modena), ha fornito nell'interrogatorio di garanzia di fronte al gip. L'uomo era stato arrestato con l'accusa di omicidio preterintenzionale per la morte della moglie Alessandra Perini.

La donna è morta lo scorso 1° ottobre durante il trasporto in ospedale, a seguito di un trauma al capo che le ha causato un'emorragia cerebrale. Il marito avrebbe telefonato al 118 chiedendo aiuto diverse ore dopo il trauma.

Condividi su Telegram Condividi su Skype Condividi su Pinterest Scegli dove condividere
FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.