Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Torino. Ospedale Regina Margherita. Morta anche la piccola Aurora. La figlia di Barbara Grande non ce l'ha fatta a sopravvivere.

Miniatura della notizia (Miniatura di stephane333 su Flickr, licenza CC BY-SA 2.0)

Aurora, la sorellina gemella del piccolo Alessandro e figlia di Barbara Gargano, non c'è l'ha fatta a sopravvivere. La bambina, 2 anni appena, è morta all'ospedale Regina Margherita di Torino.

Era stata ricoverata in condizioni disperate due giorni fa, dopo che il padre, Alberto Accastello, 40 anni, le aveva sparato un colpo di pistola alla testa nella villetta di famiglia a Carignano.

L'uomo aveva ucciso la moglie di 38 anni, il fratellino della bambina, Alessandro, e il cane. Infine si era tolto la vita sparandosi con la stessa arma da fuoco. Aurora, che aveva riportato un grave trauma cranico, aveva superato la notte, ma le sue condizioni erano apparse fin da subito molto complicate.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.