Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Castelsardo. Picchia la moglie, ma lei riesce a scappare e a chiamare i Carabinieri. Un 40enne sottoposto agli arresti domiciliari.

Miniatura della notizia

Appena rientrato dalla Corsica, dove si trovava per lavoro, ha litigato con la moglie, l'ha minacciata con un'arma e poi l'ha picchiata selvaggiamente, procurandole lesioni che i medici del Pronto soccorso hanno giudicato guaribili in 15 giorni.

Un 40enne originario di Ittiri, ma residente a Castelsardo (Sassari), è stato arrestato nella serata di ieri, 13 novembre, dai carabinieri con l'accusa di minacce, lesioni e maltrattamenti in famiglia. La donna, dopo le botte ricevute, è riuscita a scappare, evitando peggiori conseguenze, e si è rifugiata in un bar dal quale ha chiesto aiuto ai Carabinieri.

Sul posto sono arrivati i militari che hanno soccorso la vittima e rintracciato il marito. Dopo le cure dei medici, la donna ha trovato ospitalità da alcuni parenti. Per l'uomo sono scattati gli arresti domiciliari nella sua casa di Castelsardo.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.