Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Sassari. Scaraventò la compagna giù dal balcone. Un 42enne condannato a 7 anni di reclusione per tentato omicidio.

Miniatura della notizia (Miniatura di Benoît Prieur su Wikipedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Nel luglio del 2017 scaraventò la compagna giù dal balcone del secondo piano, rischiando di ucciderla. Ieri, 17 dicembre, Gianluca Delrio, 42enne algherese residente a Sassari, è finito in carcere per scontare una pena a 7 anni di reclusione inflittagli dal tribunale per tentato omicidio.

Tre anni e mezzo fa, secondo l'accusa, al termine di una furiosa lite, Delrio spinse nel vuoto Leymary Fernandez Rodriguez, cubana di 44 anni che condivideva con lui un appartamento al secondo piano di un condominio della città. Solo grazie all'arrivo tempestivo dei soccorsi la vittima riuscì a salvarsi.

L'uomo si è sempre dichiarato innocente, sostenendo che la donna era caduta perché in stato di semi coscienza dovuto all'assunzione di droghe. I Carabinieri di Sassari hanno eseguito l'ordine di carcerazione emesso dal tribunale e hanno accompagnato l'uomo nel penitenziario di Bancali.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.