Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Quartu Sant'Elena. Minacciata e ingiuriata dal convivente: i Carabinieri hanno denunciato un 36enne per maltrattamenti in famiglia.

Miniatura della notizia (Miniatura di Giuse93 su it.wikipedia, licenza CC BY-SA 3.0)

Ennesimo episodio di maltrattamenti tra le mura domestiche. A Quartu Sant'Elena (Cagliari) un uomo di 36 anni, al culmine di un litigio familiare, ha minacciato e ingiuriato la sua convivente, una giovane di 27 anni, madre di una bambina.

Le azioni dell'uomo, già protagonista di simili episodi, lo scorso 28 dicembre sono state accertate dai Carabinieri giunti presso la loro abitazione. La giovane madre, a seguito di denuncia-querela per maltrattamenti, invitata a lasciare la sua abitazione per essere ospitata in una casa protetta, ha preferito rimanere al proprio domicilio con la figlia minore confidando nei provvedimenti del Tribunale.

Il 29 dicembre i Carabinieri hanno denunciato l'uomo alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Ora la giovane madre dovrà rimanere in attesa del pronunciamento del giudice. Compito dei militari sarà invece quello di monitorare la situazione, la bambina era già stata a suo tempo inserita tra i soggetti sensibili da vigilare.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.