Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Terni. 43enne arrestato per violenza sessuale sulla figlia minorenne. Gli abusi segnalati in anonimato sull'app YouPol.

Miniatura della notizia

È accusato di avere abusato per anni della figlia 17enne. Un 43enne dell'est asiatico, residente a Terni, è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della locale Procura. Secondo quanto riporta l'ANSA, il reato contestato è violenza sessuale.

L'indagine, spiega la Questura, è scattata da una segnalazione anonima giunta il 1º gennaio sull'app della Polizia di Stato, YouPol. La squadra mobile è quindi intervenuta nella stessa giornata presso l'abitazione della famiglia. La ragazza si è confidata con il personale femminile della Polizia, raccontando di essere vittima di abusi da parte del padre da alcuni anni.

Dichiarazioni poi rese anche al magistrato. Le presunte violenze, stando sempre al racconto della minorenne, si consumavano durante la notte nella sua stanza. L'ultimo episodio, in base alla ricostruzione degli agenti, si sarebbe verificato la notte di capodanno.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.