Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Foligno. Violenta lite con la moglie vittima di maltrattamenti. Intervengono i Carabinieri: arresto e divieto di dimora per un 47enne.

Miniatura della notizia (Miniatura di trolvag su Panoramio e Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Salvata dall'intervento dei Carabinieri dopo una lite furiosa con il marito scoppiata nell'appartamento di famiglia a Foligno in provincia di Perugia. I militari, restando anche feriti, sono riusciti a respingere tutti gli assalti dell'uomo che ha cercato più volte di raggiungere fisicamente la donna.

Dopo una breve colluttazione, al termine della quale i due Carabinieri hanno riportato varie contusioni al volto e alle mani, l'uomo è stato bloccato e condotto in caserma e dichiarato in arresto.

L'allarme era partito direttamente dalla donna che temeva per la propria incolumità visto che, in passato, era stata vittima di maltrattamenti. In più c'è una causa di separazione in corso che ha avvelenato oltremodo gli animi tra i due quasi ex coniugi. Il Tribunale di Spoleto ha convalidato l'arresto per il marito e ha imposto il divieto di dimora nel comune di Foligno.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.