Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Caccamo. Omicidio Roberta Siragusa. Il gip non condalida il fermo di Morreale, ma dispone comunque la custodia cautelare in carcere.

Miniatura della notizia (Miniatura di Phyrexian su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 4.0)

Il gip di Termini Imerese non ha convalidato il fermo di Pietro Morreale, il 19enne accusato di aver ucciso la fidanzata Roberta Siragusa, 17 anni, e averne bruciato il cadavere.

Secondo il giudice non ci sarebbe il pericolo di fuga, di conseguenza la decisione è stata quella di non convalidare il provvedimento della Procura.

Morreale, però, resta in cella in quanto lo stesso gip, accogliendo l'istanza dei magistrati, ha imposto al ragazzo la misura della custodia cautelare in carcere.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.