Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Carmagnola. Omicidio di Teodora Casasanta e del piccolo Ludovico. Convalidato l'arresto di Alexandro Riccio, piantonato dai militari.

Miniatura della notizia (Miniatura di CAIUS su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

È stato convalidato ieri mattina, 1º febbraio, l'arresto di Alexandro Riccio, che rimane piantonato dai militari in ospedale. Il rappresentante 39enne è accusato di duplice omicidio con l'aggravane della crudeltà.

A Carmagnola, nella notte tra il 28 e il 29 gennaio, sotto i suoi colpi sono morti la moglie Teodora Casasanta, 39enne psicologa, e il figlio Ludovico, di appena 5 anni.

Riccio è ricoverato nel Reparto Detenuti dell'Ospedale delle Molinette di Torino per le ferite riportate nel tentativo di suicidarsi lanciandosi dal balcone di casa. I Carabinieri, coordinati dalla Procura di Asti, non lo hanno ancora potuto interrogare.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.