Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Govone. Omicidio Roberta Perosino del 2018 a Canove. Ridotta in Appello a 14 anni la pena per il marito Arturo Moramarco.

Miniatura della notizia

È arrivato a sentenza il processo d'Appello per Arturo Moramarco, il macellaio di Govone (Cuneo) che soffocò la moglie Roberta Perosino al culmine di una lite causata dalla dipendenza di lui dal gioco d'azzardo.

La Corte d'Assise d'Appello ha ridotto la pena a 14 anni di reclusione. In primo grado l'imputato era stato condannato a 18 anni per omicidio volontario e simulazione di reato.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.