Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Milano. Omicidio Manuela Alves Rabacchi. Cristian Losso ha confessato il delitto davanti alla Corte nella scorsa udienza in Tribunale.

Immagine della notizia

Cristian Losso ha confessato in Tribunale l'omicidio della transessuale di 48 anni Manuela, all'anagrafe Emmanuel Alves Rabacchi, avvenuto il 20 luglio del 2020 a Milano in via Plana.

Il bancario di 43 anni è a processo per l'omicidio e il suo avvocato ha già chiesto una perizia psichiatrica. L'imputato davanti alla Corte ha ammesso le sue responsabilità raccontando di una frequentazione di due o tre anni con la vittima.

E ha aggiunto che la donna lo avrebbe ricattato chiedendo soldi con la minaccia di divulgare fotografie e filmati su di loro. Poi ha riferito di non ricordare le decine di coltellate (almeno ottanta secondo l'autopsia) che sferrò a Manuela.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.