Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Brugherio. Accusato di maltrattamenti, lesioni e violenza sessuale sulla compagna. Custodia cautelare in carcere per un 28enne.

Immagine della notizia (Miniatura di Erasmus 89 su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 4.0)

Un uomo di 28 anni, di origini dominicane, è stato arrestato dai Carabinieri a Brugherio (Monza e Brianza), con l'accusa di maltrattamenti, lesioni e violenza sessuale ai danni della giovane compagna.

A quanto emerso l'uomo, non appena iniziata la convivenza con una connazionale di poco più giovane, nel dicembre del 2020, è divenuto via via più aggressivo e possessivo, insultandola e aggredendola con ogni pretesto anche in pubblico, accusandola di averlo tradito, per altro senza alcun motivo.

Se lei si ribellava, lui reagiva picchiandola ferocemente e in più di un'occasione abusando sessualmente di lei, fin quando la giovane ha trovato il coraggio di denunciarlo. A seguito delle indagini dei Carabinieri, attivato il Codice Rosso, il gip di Monza ha emesso per il 28enne un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.