Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Cerignola. Omicidio Anna Petronelli. Il marito è morto in ospedale. Aveva lasciato un biglietto in casa: "Ce ne andiamo tutti e due".

Immagine della notizia

È morto la scorsa notte Francesco Polidoro, il pensionato di 83 anni che giovedì mattina, 15 aprile, prima ha ucciso la moglie Anna Petronelli sparandole alla testa con la sua pistola nel loro appartamento a Cerignola (Foggia), poi si è sparato un colpo alla tempia.

Le condizioni dell'uomo, ricoverato al policlinico Riuniti del capoluogo foggiano, erano apparse sin da subito disperate. Nella mattinata di giovedì era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

L'83enne era stato tratto in arresto con l'accusa di omicidio. Durante una perquisizione nell'appartamento della coppia la Polizia ha trovato un biglietto che lasciava presagire la volontà del pensionato: "Ce ne andiamo tutti e due".

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.