Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Aosta. Donna di 32 anni trovata morta in casa con una ferita alla gola. Nessuna ipotesi esclusa, probabile omicidio.

Immagine della notizia (Miniatura di Agnello su Wikimedia Commons)

Nella mattinata di oggi, 18 aprile 2021, una donna di 32 anni, Elena Serban Radula, originaria della Romania, è stata trovata morta nell'abitazione in cui risiedeva ad Aosta.

La vittima non dava notizie di sé da diverse ore. La sorella, preoccupata, si è recata all'appartamento al primo piano di un condominio dove la donna abitava. Trovando la porta chiusa, ha chiamato i Vigili del Fuoco che hanno dovuto forzare l'ingresso. All'interno è stato scoperto il cadavere della 32enne.

Elena Serban giaceva a terra con la gola squarciata da una profonda ferita. Un coltello sarebbe l'arma utilizzata per recare la fatale lesione. La Squadra mobile della Polizia di Aosta sta conducendo le indagini per comprendere se si sia trattato di un omicidio o di un suicidio.

La 32enne era una piuttosto riservata e non aveva precedenti penali. Dalle ultime ricostruzioni, era stata vista per l'ultima volta ieri alle 11.00 da un vicino.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.