Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Pove del Grappa (Vicenza). Uomo uccide la moglie a martellate, poi si costituisce. Operaio 51enne arrestato dai Carabinieri.

Immagine della notizia (Miniatura di Alessandro Simonetto (Alegreen) su it.wikipedia.org, licenza CC BY-SA 3.0)

Un uomo ha ucciso la moglie a martellate e poi si è costituito. A dare l'allarme con una chiamata al 112 è stato lo stesso omicida, arrestato in seguito dai Carabinieri.

È successo nel pomeriggio di oggi, 18 aprile 2021. La donna di 39 anni è stata violentemente aggredita dal marito, un operaio 51enne, nell'abitazione dove la coppia risiedeva, a Pove del Grappa in provincia di Vicenza.

Entrambi erano originari della Romania, ma abitavano a Pove dal 2017. La vittima era madre di due figli, di 13 e 9 anni . I Carabinieri di Bassano del Grappa hanno avviato le indagini sull'accaduto. L'arma del delitto sarebbe già stata recuperata.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.