Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Firenze. Processo Martina Rossi. Albertoni e Vanneschi condannati in Appello bis. Fu tentata violenza sessuale di gruppo.

Immagine della notizia (Miniatura di "ho visto nina volare" su Flickr, licenza CC BY-SA 2.0)

La Corte d'Appello di Firenze ha condannato a 3 anni di reclusione ciascuno Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, imputati nel processo bis di secondo grado per la morte di Martina Rossi.

La giovane studentessa di 23 anni era deceduta il 3 agosto 2011, precipitando da un balcone dell'hotel dove si trovava in vacanza a Palma di Maiorca, in Spagna. Secondo l'accusa la ragazza stava sfuggendo a un tentativo di stupro. I due imputati sono stati condannati per tentata violenza sessuale di gruppo.

Per la giustizia hanno dunque cercato di violentare la ragazza, causandone la morte, come affermato nel 2018 dalla sentenza di primo grado del Tribunale di Arezzo. Accolte le istanze dell'accusa, per le quali il pg aveva chiesto per loro tre anni di reclusione, dopo che l'accusa di morte in conseguenza di altro reato era andata prescritta.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.