Menu Ricerca voce
Menu
Visualizza la notizia precedente
Visualizza la notizia successiva

Cologno al Serio. Omicidio Zinaida Solonari. La drammatica testimonianza della sorella. Era davanti a me, diceva "Non respiro più".

Immagine della notizia (Miniatura di Giorces su it.wikipedia.org, licenza CC BY 2.5)

Oxana Solonari, sorella di Zinaida, ha raccontato tra le lacrime al processo la terribile notte del 6 ottobre 2019 in cui ha assistito all'omicidio di sua sorella: "Mi ha detto "non respiro più", e poi non l'ho più sentita. Quando l'ho vista a terra e ho visto il sangue sono svenuta".

Come riporta L'Eco di Bergamo, in aula hanno testimoniato anche il marito di Oxana, Lucio Carlo Di Dio con il fratello Alessandro, i primi ad accorrere, il vicino di casa Riccardo Pasini e la sorella maggiore Tatiana.

Imputato dinanzi alla Corte d'Assise il marito della vittima, Maurizio Quattrocchi, reo confesso, da cui la vittima voleva separarsi...

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.