Terlano. Omicidio Barbara Rauch. Lukas Oberhauser rinviato a giudizio. Omicidio premeditato con crudeltà e stalking le accuse.

Immagine della notizia (Miniatura di Zairon su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Lukas Oberhauser è stato rinviato a giudizio. Il 25enne di Terlano (Bolzano) è accusato di omicidio volontario aggravato e stalking. Il giovane, la sera del 9 marzo 2020 ad Appiano, uccise una sua conoscente, Barbara Rauch, 28 anni.

Trentasette le coltellate inferte, sferrate prima con un coltello da cucina e successivamente con un coltello da bar.

A Oberhauser vengono contestate diverse aggravanti: quella di aver commesso il fatto nei confronti della stessa persona presa di mira con azioni persecutorie (e per le quali era già finito agli arresti domiciliari), di avere premeditato il delitto preparando l'aggressione e portandosi da casa un coltello da cucina con incise le proprie iniziali, di avere approfittato di circostanze tali da ostacolare la difesa della vittima, cioè in assenza di altre persone, e infine per avere commesso il fatto con crudeltà, considerando l'alto numero di colpi inferti.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.