Corte di Cassazione. L'omicidio di Jessica Faoro a Milano. Confermato in via definitiva l'ergastolo per Alessandro Garlaschi.

Immagine della notizia (Miniatura di Mister No su Panoramio e Wikimedia Commons, licenza CC BY 3.0)

La Corte di Cassazione ha confermato in via definitiva l'ergastolo per Alessandro Garlaschi, l'ex tranviere che uccise nel febbraio del 2018 la 19enne Jessica Valentina Faoro.

Già i due precedenti gradi di giudizio avevano inflitto la massima pena all'ex tranviere che aveva colpito la sua coinquilina con 85 fendenti. L'uomo ospitò la ragazza nel suo appartamento di un condominio di via Brioschi a Milano in cambio di piccoli lavori domestici.

La notte del 7 febbraio 2018 Garlaschi, respinto a seguito di un approccio sessuale, aveva infierito senza pietà sul corpo della povera ragazza. Come se non bastasse, aveva poi provato a dare fuoco al cadavere, senza riuscirci.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.