Siena. Ragazza denuncia una violenza sessuale di gruppo. Quattro indagati, di cui tre giovani agli arresti domiciliari.

Immagine della notizia (Miniatura di Jimmy G (jimmyweee) su Flickr, licenza CC BY 2.0)

Tre giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari con l'accusa di stupro di gruppo dalla squadra mobile della Questura di Siena. Il provvedimento è stato disposto sulla base degli accertamenti condotti in seguito alla denuncia di violenza sessuale presentata da una ragazza di 20 anni.

Le indagini della Procura hanno portato a individuare quattro presunti responsabili, di cui un minorenne di 17 anni indagato a piede libero. Tra gli arrestati, secondo quanto sarebbe emerso, ci sarebbe anche un calciatore del settore giovanile di una squadra di Serie A.

La vittima aveva presentato la denuncia la scorsa settimana, raccontando che la violenza sessuale era avvenuta durante una festa privata in un'abitazione a Siena. Per la sua protezione è stato attivato il protocollo del Codice Rosso.

FemminicidioItalia.info utilizza i cookie. Puoi negare il consenso al loro uso consultando l'informativa estesa.