Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Grumo Nevano. Tutta la città si ferma per l'ultimo saluto a Rosa Alfieri. La chiamata del padre di Ornella Pinto: "Vi siamo vicini".

Immagine della notizia (Miniatura di Nicola (Nicpac) su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 3.0)

Grumo Nevano. Tutta la città si ferma per l'ultimo saluto a Rosa Alfieri. La chiamata del padre di Ornella Pinto: "Vi siamo vicini".

Ieri, nel giorno dei funerali, tutta Grumo Nevano si è fermata per dare l'ultimo saluto a Rosa Alfieri, la 23enne uccisa dal vicino di casa Elpidio D'Ambra, 31 anni, che ha confessato l'omicidio.

Nella Basilica di San Tammaro, a celebrare la funzione è stato il Monsignor Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa, che durante la sua omelia ha raccontato: "Questa mattina ha telefonato in Curia un signore di Napoli: il papà di Ornella Pinto. Che è una giovane donna che è stata anche lei uccisa un anno fa. E voleva dare tutta la sua solidarietà, il suo abbraccio ai familiari di Rosa. E sento di poter dire che questo gesto così semplice, così vero, descrive questa solidarietà, questa fraternità che ci accomuna

"Questo deve diventare la forza della nostra speranza", ha aggiunto il Vescovo. Il ricordo di Rosa è stato poi affidato alle parole della cugina, degli amici e infine a una lettera scritta dalla mamma e firmata dalla sua famiglia. "La nostra complicità ci ha unite sempre di più, anche se ogni tanto non eravamo d'accordo. Tu facevi sempre a modo tuo, non ascoltavi mai nessuno e anche se sbagliavi per me rimanevi perfetta".

"Vivrai sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi. Ti amo vita mia, non ti dico un addio ma arrivederci. I tuoi genitori Nicoletta e Vincenzo e i tuoi fratelli Pasquale e Luca".

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.