Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Milano. Bambine molestate nel maneggio. Un 25enne condannato a 5 anni. La Procura aveva chiesto un solo anno di pena.

Immagine della notizia

Milano. Bambine molestate nel maneggio. Un 25enne condannato a 5 anni. La Procura aveva chiesto un solo anno di pena.

È stato condannato in primo grado a 5 anni di reclusione il 25enne a processo in rito abbreviato con l'accusa di aver molestato quattro bambine, di età compresa tra i 5 e i 9 anni, all'interno di un maneggio che le piccole frequentavano come allieve alle porte di Milano. I fatti sarebbero avvenuti tra il febbraio del 2018 e il novembre del 2019.

Il giudice non ha riconosciuto la minore gravità dei fatti che aveva portato la Procura a chiedere 1 anno di reclusione per il giovane, cosa che aveva sollevato disappunto e critiche da parte dei genitori e dei loro legali.

Oltre ai 5 anni e 4 mesi, il gup ha disposto le interdizioni di rito e il divieto di avvicinamento per un anno ai luoghi frequentati dalle vittime. "Sono stati tre anni di battaglia", ha dichiarato una delle mamme delle bambine in lacrime. "Non è una questione di anni o mesi, queste sono cose che non devono accadere. Il giudice - ha aggiunto la signora - ha saputo riconoscere e capire quello che è stato il reato".

"Mia figlia non sta ancora bene - ha proseguito la mamma - ed è seguita da due dottoresse. Ha ancora gravi disturbi per lo stress e molta paura poiché è stata minacciata pure con un coltello".

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.