Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Valdagno. Picchiata e minacciata di morte dal convivente. Un 46enne fermato dai Carabinieri e condotto in carcere.

Immagine della notizia (Miniatura di Michela183 su Wikimedia Commons, licenza CC BY-SA 4.0)

Valdagno. Picchiata e minacciata di morte dal convivente. Un 46enne fermato dai Carabinieri e condotto in carcere.

Alle prime ore di domenica 18 settembre i militari della Stazione dei Carabinieri di Valdagno (Vicenza), supportati dai colleghi della Stazione di Trissino, hanno fermato per maltrattamenti, lesioni e minacce un 46enne, accusato di condotte violente poste in essere nei confronti della compagna convivente.

La sera prima una chiamata alla locale Centrale operativa aveva segnalato una lite in corso presso l'abitazione della coppia. I militari giunti sul posto, dopo aver verificato la situazione, decidevano di accompagnare i due conviventi in Caserma per approfondire la vicenda.

La donna, opportunamente ascoltata secondo i protocolli previsti in caso di violenza di genere, riferiva di essere stata aggredita e percossa per l'ennesima volta nel corso della serata, venendo minacciata di morte con un coltello da cucina.

A seguito delle violenze subite, la vittima è stata accompagnata presso il locale Ospedale dove sono state riscontrate delle lesioni. Sulla base degli elementi raccolti, i militari hanno proceduto al fermo del 46enne, che in seguito è stato condotto in carcere a Vicenza. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e minaccia aggravata.

Si precisa che la colpevolezza delle persone sottoposte a indagini in relazione alla vicenda trattata sarà definitivamente accertata solo ove intervenga una sentenza irrevocabile di condanna.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.