Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Firenze. Denuncia di essere stata violentata da un coetaneo. Perquisizione per un 15enne.

Immagine della notizia (Immagine di "ho visto nina volare" su Flickr — CC BY-SA 2.0)

Firenze. Denuncia di essere stata violentata da un coetaneo. Perquisizione per un 15enne.

I Carabinieri della Stazione di Scandicci hanno eseguito perquisizioni a carico di un 15enne di Firenze, ritenuto responsabile di una violenza sessuale ai danni di una ragazzina coetanea.

La giovane, originaria del capoluogo toscano, nello scorso mese di settembre ha trovato il coraggio di parlare della triste vicenda con i propri genitori, rivelando loro di essere stata vittima di violenza sessuale nel mese di maggio, ad opera di due persone.

In particolare la ragazzina, adescata con l'inganno da un giovane minorenne, è stata convinta a seguirlo all'interno di un appartamento. Lì sarebbe avvenuto l'abuso. Attraverso la ricostruzione dei fatti, i militari hanno trovato i riscontri alle circostanze acquisite in sede di denuncia.

La complessa attività investigativa ha così permesso di restringere il campo, consentendo di raccogliere una serie di elementi che hanno determinato le Autorità Giudiziarie ad emettere un decreto di perquisizione a carico dell'indagato minorenne. L'operazione ha permesso di reperire elementi a supporto delle ipotesi investigative.

Rimane da chiarire tuttavia la posizione del proprietario dell'appartamento, un 20enne del posto. In ogni caso, il procedimento penale è attualmente pendente in fase di indagini, dunque l'effettiva responsabilità sarà vagliata e stabilità nel corso dell'eventuale processo.

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.