Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Roma Tor Bella Monaca. Molestava le studentesse a bordo dell'autobus: Arrestato.

Immagine della notizia

Roma Tor Bella Monaca. Molestava le studentesse a bordo dell'autobus: Arrestato.

Molestava studentesse a bordo dell'autobus. Per questo i Carabinieri della stazione di Roma Tor Bella Monaca, su delega della Procura della Repubblica della Capitale, hanno arrestato un nigeriano di 31 anni.

I militari hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del locale Tribunale, per violenza sessuale aggravata nei confronti di minori. Le indagini, dirette dalla procura della Repubblica di Roma, sono scattate dopo la denuncia presentata da due studentesse romane.

Le giovani, a fine ottobre scorso, riferivano di aver subito, in due distinte occasioni, delle pesanti molestie a bordo del bus Atac linea 058, che percorre la tratta Tor Vergata - Ponte Mammolo. Nelle denunce, le vittime hanno descritto fedelmente un uomo che, approfittando dell'affollamento della vettura, si avvicinava insistentemente a loro, tentando di "allungare le mani".

Gli immediati accertamenti svolti dai Carabinieri della stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno consentito, in breve tempo, di risalire al presunto responsabile. L'indagato, dopo la notifica dell'ordinanza a suo carico, è stato portato nel carcere di Regina Coeli dove, al termine dell'interrogatorio di garanzia, il gip ha confermato la custodia in carcere. (Adnkronos)

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.