Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Sassari. Secondo ergastolo per Massimiliano Farci. Uccise l'ex compagna Speranza Ponti.

Immagine della notizia (Immagine di Benoît Prieur su Wikipedia Commons — CC BY-SA 4.0)

Sassari. Secondo ergastolo per Massimiliano Farci. Uccise l'ex compagna Speranza Ponti.

La Corte d'Assise di Sassari ha condannato Massimiliano Farci all'ergastolo con isolamento diurno per un anno e mezzo. L'uomo era accusato dell'omicidio dell'ex compagna Speranza Ponti, scomparsa da Alghero e trovata morta due mesi dopo, nel gennaio del 2021.

La giuria ha accolto la richiesta del "fine pena mai" avanzata dai pubblici ministeri Angelo Beccu e Beatrice Giovannetti. La sentenza è arrivata dopo le controrepliche dell'accusa e gli interventi finali degli avvocati, Daniele Solinas, legale di Farci, e Fabrizio Carboni ed Edoardo Morette, che hanno assistito le parti civili.

Per Farci, 55enne di Assemini (presente in aula al momento della lettura del verdetto), si tratta del secondo ergastolo. La stessa pena gli era stata inflitta per il delitto Baldussi, commesso nel 1999. Al momento dell'uccisione di Speranza Ponti si trovava in regime di semilibertà.

L'uomo aveva sempre respinto le accuse, sostenendo che la donna si fosse suicidata. "Giustizia è fatta", il primo commento dei genitori della 49enne dopo la sentenza. (Andrea Busia)

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.