Il femminicidio rappresenta qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne (spesso in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale) allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, fino alla schiavitù o alla morte.

Porto Torres. Duplice omicidio Saladdino. Fulvio Baule rinviato a giudizio. No al rito abbreviato.

Immagine della notizia (Immagine di Gianni Careddu (Discanto) su Wikimedia Commons — CC BY-SA 3.0)

Porto Torres. Duplice omicidio Saladdino. Fulvio Baule rinviato a giudizio. No al rito abbreviato.

Il gip Giovanni Paolo Piana del Tribunale di Sassari ha dichiarato inammissibile l'istanza di rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica, richiesta da Nicola Lucchi, avvocato difensore di Fulvio Baule, il 40enne di Ploaghe che il 26 febbraio scorso, a Porto Torres, uccise brutalmente con un'accetta entrambi i suoceri, Caterina Mancusa e Basilio Saladdino, riducendo in fin di vita anche l'ex moglie Ilaria Saladdino.

Il giudice in camera di consiglio ha accolto la richiesta avanzata dal pm Enrica Angioni rigettando il giudizio abbreviato per l'omicidio aggravato, delitto per il quale la legge prevede la pena dell'ergastolo, determinata dalle aggravanti della crudeltà e dai futili motivi per il quale il reato è stato commesso. Pertanto il processo proseguirà secondo il giudizio immediato.

In aula è comparso anche l'imputato reo confesso, Fulvio Baule, sul quale da un primo esame il consulente Mario Deriu, nominato dalla difesa, avrebbe riscontrato "disturbi di psicopatologia psichiatrica classificati come disturbo borderline della personalità, e in grado di compiere azioni aggressive nei confronti di terzi e di sé stesso". La richiesta di perizia psichiatrica potrà essere avanzata anche in sede di giudizio immediato.

Gli avvocati Gian Mario Solinas e Gabriele Satta si costituiranno parte civile, presenti insieme a Giusy Saladdino, accompagnata dal marito Franco, entrambi affidatari dei figli di Ilaria Saladdino, i due gemellini davanti ai quali si è consumato l'agghiacciante duplice omicidio e l'aggressione nei confronti della loro mamma. (Mariangela Pala)

Cara/o utente, spero tu abbia apprezzato il contenuto di questa pagina.

FemminicidioItalia.info è un progetto informativo nato nei primi mesi del 2019 dedicato alla raccolta di dati e notizie su casi recenti e passati di femminicidio in Italia, nonché sul fenomeno della violenza sulle donne nel nostro paese.

Nel corso del tempo lo sviluppo del sito è aumentato a dismisura. Le pagine sono diventate centinaia e le voci di approfondimento sono costantemente monitorate per fornire gli ultimi aggiornamenti. Teniamo traccia delle notizie e riportiamo quelle più importanti avendo sempre cura di citare le fonti per ringraziare i giornalisti del loro arduo lavoro.

Tuttavia la gestione del progetto è diventata anche più complessa e dispendiosa. Se credi nella bontà del nostro operato e ti va di contribuire, potresti darci una mano oppure considerare di effettuare una donazione. Con Brave puoi anche donare i tuoi BAT cliccando sull'icona Basic Attention Token in alto a destra. Anche una piccola somma può significare un grande aiuto affinché il sito rimanga in vita e continui a essere aggiornato. Grazie.